Classi dirigenti, crescita e bene comune

Editoriale di Tito Boeri

Ricordo ancora una riunione abbastanza grottesca di genitori della scuola materna di mia figlia, rue d'Hauteville, Parigi. Erano inviperiti perché il preside aveva deciso di spostare all'anno successivo il "laboratorio di matematica" inizialmente previsto per i bambini di 3 anni. Le madri chiedevano a delle insegnanti in evidente imbarazzo: ma come faranno adesso i nostri figli ad entrare all'ENA? Ogni genitore vorrebbe che suo figlio entrasse a far parte della classe dirigente, ma nessuno sa esattamente cosa sia. Le classi dirigenti sono spesso invisibili ai più. Chi comanda preferisce che siano altri ad esporsi. E le regole d'ingresso nelle classi dirigenti sono tutt'altro che ben definite. In Francia storicamente la laurea in una delle grandes écoles , e soprattutto all'ENA, l'École Nationale d'Administration, è stata una condizione necessaria per avere posizioni di vertice nell'amministrazione dello Stato. Ma se guardiamo alle coorti più recenti di alti...
Trentino spa 44-img Pacchetto vacanza ed informazioni turistiche sulla città di Trento
Il Festival dell'Economia offre l'occasione per conoscere Trento, cittá rinascimentale nel cuore dell'Europa, ed il territorio che la circonda esaltato dalle produzioni tipiche d'eccellenza, ricco di luoghi d'arte e di storia